Strauben (frittelle tirolesi)
Strauben (frittelle tirolesi)
Print Recipe
Gli strauben (che in tedesco significa "tortuoso", proprio per la forma attorcigliata tipica di questi dolci) sono frittelle tipiche della pasticceria altoatesina che io ho avuto modo di conoscere in Trentino e che ho voluto provare a fare appena rietrata a casa. Si trovano ovunque , in particolare durante i mercatini natalizi ma anche nelle sagre di paese e si trovano tutto l'anno, ma si narra però che siano nati come dolci di Carnevale, per questo e per il fatto che la caratteristica di questi dolci è che sono fritti, ve li propongo come valida alternativa ai soliti dolci di Carnevale... vi assicuro che vale la pena provare!!!
Tempo di preparazione
40 minuti
Tempo di preparazione
40 minuti
Strauben (frittelle tirolesi)
Print Recipe
Gli strauben (che in tedesco significa "tortuoso", proprio per la forma attorcigliata tipica di questi dolci) sono frittelle tipiche della pasticceria altoatesina che io ho avuto modo di conoscere in Trentino e che ho voluto provare a fare appena rietrata a casa. Si trovano ovunque , in particolare durante i mercatini natalizi ma anche nelle sagre di paese e si trovano tutto l'anno, ma si narra però che siano nati come dolci di Carnevale, per questo e per il fatto che la caratteristica di questi dolci è che sono fritti, ve li propongo come valida alternativa ai soliti dolci di Carnevale... vi assicuro che vale la pena provare!!!
Tempo di preparazione
40 minuti
Tempo di preparazione
40 minuti
Gli Ingredienti
  • 200 gr farina
  • 3 uova
  • 50 gr zucchero
  • 300 ml latte
  • 30 gr burro
  • 1 bicchierino di grappa
  • zucchero a velo
  • panna montata
  • nutella ( o marmellata)
  • olio per friggere - sale
Le Istruzioni
  1. Separate i tuorli dagli albumi e montate questi ultimi a neve con lo zucchero. In un'altra ciotola sbattete il latte con la farina setacciata e un pizzico di sale.
  2. Aggiungete i tuorli, il burro fuso e la grappa e mescolate bene
  3. Unite infine gli albumi montati e mescolate con una spatola dal basso verso l'alto fino ad ottenere una pastella senza grumi
  4. Fate passare la pastella, un mestolo per volta, in un imbuto e, tenendo tappato il buco con un dito, fatela scendere un pò per volta nell'olio caldo, muovendovi in modo da ottenere dei cerchi o delle spirali.
  5. Friggete fino a doratura e asciugateli su carta assorbente
  6. Spolverizzate con abbondante zucchero a velo e servite accompagnati dalla panna montata e dalla nutella ( o marmellata).
Condividi questa Ricetta
 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi