Spiedini gamberi e polenta
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
Spiedini gamberi e polenta
Print Recipe
La Festa della Donna si avvicina e per molte di noi è un’occasione in più per riunirci con le amiche e passare una serata spensierata…la maggior parte magari preferisce festeggiare fuori, ma altre amano stare a casa e cucinare per tutte…ecco questa ricetta è adatta proprio a chi ama questa seconda opzione!!!! E il figurone è assicurato!!!!
Tempo di preparazione
20 minuti
Tempo Passivo
20 minuti
Tempo di preparazione
20 minuti
Tempo Passivo
20 minuti
Spiedini gamberi e polenta
Print Recipe
La Festa della Donna si avvicina e per molte di noi è un’occasione in più per riunirci con le amiche e passare una serata spensierata…la maggior parte magari preferisce festeggiare fuori, ma altre amano stare a casa e cucinare per tutte…ecco questa ricetta è adatta proprio a chi ama questa seconda opzione!!!! E il figurone è assicurato!!!!
Tempo di preparazione
20 minuti
Tempo Passivo
20 minuti
Tempo di preparazione
20 minuti
Tempo Passivo
20 minuti
Ingredienti
  • 6 code di gamberi
  • 100 gr polenta istantanea
  • rosmarino
  • aglio in polvere
  • prezzemolo
  • sale
  • 3 fettine speck
Istruzioni
  1. Mettete in un piatto il rosmarino, l’aglio e il prezzemolo ( o se preferite, altre spezie), sgusciate le code di gambero e passatele nel composto di erbe
  2. Mettete un filo d’olio in superficie, salate e lasciate marinare per una decina di minuti. Nel frattempo preparate la polenta istantanea secondo le indicazione riportate sulla confezione, stendetela non troppo sottilmente in una teglia leggermente inumidita e con carta forno , lasciatela rapprendere un quarto d’ora circa. Poi con uno stampino a forma di stella ricavate dalla polenta una decina di stelline
  3. Tagliate le fettine di speck in modo da ottenere delle striscioline e avvolgetene una attorno ad ogni gambero
  4. Infilzate negli stecchi da spiedo, alternativamente, un gambero e una stella, tre per ognuno, facendo attenzione a non rompere le stelline, che sono abbastanza delicate
  5. Cuocete gli spiedini in una padella abbastanza capiente con un filo d’olio fino a doratura…e date il via ai festeggiamenti!!!
Condividi questa Ricetta
 
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi