Scaloppine alla mortadella
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
Scaloppine alla mortadella
Print Recipe
Le scaloppine sono uno dei miei piatti preferiti per questo mi invento sempre nuove ricette…eccovi la versione con mortadella e scamorza…una goduria!!!!
Tempo di preparazione
20 minuti
Tempo di preparazione
20 minuti
Scaloppine alla mortadella
Print Recipe
Le scaloppine sono uno dei miei piatti preferiti per questo mi invento sempre nuove ricette…eccovi la versione con mortadella e scamorza…una goduria!!!!
Tempo di preparazione
20 minuti
Tempo di preparazione
20 minuti
Ingredienti
  • Fettine di lonza di maiale
  • Mortadella Felsineo ( o un’unica fetta doppia)
  • scamorza
  • farina
  • sale
  • vino bianco
  • Olio di soia Vom Fass
  • Panini al latte olivetto di Micheletto Pane
  • Patè di tonno As do Mar
Istruzioni
  1. Passate le fettine di lonza nella farina e fatele rosolare in padella con un filo d’olio. Io ho utilizzato l’olio di soia Vom Fass, il cui gusto neutro lo rende adatto per tutti i piatti, sia caldi che freddi.
  2. Tagliate a cubetti la scamorza e la mortadella. Io ho utilizzato la mortadella Felsineo, che da tre generazioni produce la vera mortadella bolognese.
  3. Sfumate le scaloppine con il vino bianco e fate rosolare insieme anche la mortadella. Salate
  4. Quando le scaloppine sono pronte mettetele nel piatto da portata e aggiungetevi la scamorza.
  5. Io ho servito il tutto accompagnato dai panini al latte olivetto di Micheletto Pane, specialisti della panificazione da quattro generazioni, e dal patè di tonno As do mar, azienda che lavora completamente il tonno in Italia, per tutto l’ l'intero ciclo produttivo fino all’inscatolamento, realizzando così la vera qualità italiana.
Condividi questa Ricetta
 
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi