Pastiera con crema pasticcera
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
Pastiera con crema pasticcera
Print Recipe
Eccovi un’altra ricetta pasquale, la classicissima pastiera. Considerando che la classica pastiera l’ho già proposta l’anno scorso, quest’anno vi propongo la versione con la crema pasticcera, probabilmente molto più golosa….da provare!!!
Tempo di preparazione
1 ora
Tempo di cottura
1 ora
Tempo di preparazione
1 ora
Tempo di cottura
1 ora
Pastiera con crema pasticcera
Print Recipe
Eccovi un’altra ricetta pasquale, la classicissima pastiera. Considerando che la classica pastiera l’ho già proposta l’anno scorso, quest’anno vi propongo la versione con la crema pasticcera, probabilmente molto più golosa….da provare!!!
Tempo di preparazione
1 ora
Tempo di cottura
1 ora
Tempo di preparazione
1 ora
Tempo di cottura
1 ora
Ingredienti
  • 400 gr pasta frolla
  • 500 gr ricotta
  • 500 gr grano per pastiera
  • 300 ml latte
  • 1 limone
  • 200 gr zucchero
  • 5 uova
  • 150 ml crema pasticcera
  • 1 fiala acqua di fiori d'arancio
  • un cucchiaio di burro
  • un pizzico di sale
  • zucchero a velo
Istruzioni
  1. Innanzitutto preparate la pasta frolla e la crema pasticcera secondo le ricette base che trovate sul sito. Cuocete il grano per pastiera in un tegame con il latte, un pizzico di sale e una noce di burro (o di strutto) per circa 30 minuti, fino a quando il latte non viene assorbito completamente. Lasciatelo intiepidire e poi mettetelo in una ciotola con la ricotta
  2. Lo zucchero ( io ho utilizzato lo zucchero di canna), la scorza del limone grattugiata e l’acqua di fiori d’arancio
  3. Aggiungete le uova, mescolate bene e infine unite la crema pasticcera, amalgamando bene il tutto
  4. Stendete la pasta frolla tra due fogli di carta forno infarinati, lasciandone un po’ da parte per le strisce in superficie. Mettete la frolla in una teglia imburrata bene (o lasciate la carta forno), mettetevi la farcia e completate con le classiche strisce della crostata
  5. Cuocete a 180° per un’ora. Lasciate riposare la pastiera un paio d’ore prima di servirla (più riposa, meglio è!) e poi…….Buona Pasqua a tutti!
Condividi questa Ricetta
 
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi