Pasta alla carrettiera
La pasta alla carrettiera originale è una ricetta siciliana il cui nome sembra abbia origine dai carrettieri siciliani, che preparavano questa pasta perché si conservava bene per essere mangiata anche ore dopo la preparazione. La ricetta base è molto semplice, occorrono solo aglio, peperoncino e prezzemolo. Nel tempo le varianti di questa pasta sono state molte e io oggi vi propongo una di queste, con tonno e funghi
Porzioni Tempo di preparazione
4persone 20minuti
Porzioni Tempo di preparazione
4persone 20minuti
Ingredienti
  • 350gr penne (io ho utilizzato le penne DS gluten free) o spaghetti
  • 70gr pancetta a cubetti
  • 200gr funghi champignon
  • 2confezioni tonno sgocciolato
  • pepe Cannamela
  • olio
  • sale
  • aglio
Istruzioni
  1. Rosolate la pancetta in padella con aglio e olio. Io ho utilizzato l’olio ginger Marina Colonna, un condimento a base di olio extra vergine di oliva e radici di zenzero.
  2. Nel frattempo cuocete la pasta in acqua salata. Io ho utilizzato le penne DS gluten free, realizzate con farina di mais e farina di riso che consentono anche a chi è intollerante di non rinunciare ad un buon piatto di pasta
  3. Unite i funghi e continuate a rosolare, aggiustando di sale e pepe. Aggiungete anche il tonno sgocciolate e continuate a rosolare per qualche minuto ancora, mescolando con un cucchiaio di legno
  4. Quando la pasta è pronta scolatela e versatela nel condimento, mescolando bene
  5. E buon appetito!!!