Gnocchi di zucca
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
Gnocchi di zucca
Print Recipe
La zucca è una verdura tipicamente autunnale, e anche se ormai siamo in primavera ancora la si può trova nei supermercati. Ha un sapore dolciastro, per questo non piace a tutti, ma io cerco sempre ricette che ne conservino il sapore senza però accentuarlo troppo. Eccovi quindi questi gnocchi, ottimi anche solo conditi con burro e rosmarino, ma che possono essere accompagnati anche da sughi più decisi come ragù di carne o crema di formaggi.
Porzioni Tempo di preparazione
4 persone 1 ora
Porzioni Tempo di preparazione
4 persone 1 ora
Gnocchi di zucca
Print Recipe
La zucca è una verdura tipicamente autunnale, e anche se ormai siamo in primavera ancora la si può trova nei supermercati. Ha un sapore dolciastro, per questo non piace a tutti, ma io cerco sempre ricette che ne conservino il sapore senza però accentuarlo troppo. Eccovi quindi questi gnocchi, ottimi anche solo conditi con burro e rosmarino, ma che possono essere accompagnati anche da sughi più decisi come ragù di carne o crema di formaggi.
Porzioni Tempo di preparazione
4 persone 1 ora
Porzioni Tempo di preparazione
4 persone 1 ora
Ingredienti
  • 1 kg zucca
  • 200 gr farina
  • 1 uovo
  • rosmarino
  • aglio
  • parmigiano grattugiato
  • burro
  • sale
Istruzioni
  1. Tagliate la zucca e fette, disponetela su una teglia con carta forno, copritela con l’alluminio e cuocetela a 180° per circa 40 minuti. Deve ammorbidirsi bene. Dopo di che togliete la buccia e frullate la polpa. Mettetela quindi sulla spianatoia infarinata, aggiungete la farina ed iniziate ad impastare
  2. Aggiungete quindi l’uovo sbattuto, circa 30 gr di parmigiano grattugiato e un po’ di sale
  3. Impastate bene fino ad ottenere un panetto compatto
  4. Tagliate quindi dei pezzetti di pasta, allungateli con le mani dando loro una forma a cilindro
  5. Poi tagliate dei pezzetti di circa 2 cm e passateli sui rembi della forchetta con le dita, delicatamente, in modo da ottenere l’effetto rigato
  6. Ed ecco il risultato finale
  7. A questo punto cuoceteli in acqua salata e nel frattempo scaldate una padella con un po’ di burro, il rosmarino e l’aglio. Quando gli gnocchi tornano a galla, prendeteli con la schiumarola e metteteli direttamente nella pentola con il burro, fateli insaporire qualche minuto e servite con una spolverizzata di parmigiano.
Condividi questa Ricetta
 
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi