Cheesecake kinder pinguì
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
Cheesecake kinder pinguì
Print Recipe
Diciamolo: la cheesecake è il dolce dell’estate!!!! Innanzitutto (e soprattutto!) perché non richiede cottura; in secondo luogo perché è semplice da realizzare e infine perché ce ne sono talmente tante varianti che ci possiamo decisamente sbizzarrire!!!! Io oggi ho realizzato la versione con nutella e panna senza philadelphia, una vera goduria!!!
Tempo di preparazione
30 minuti + tempo di solidificazione
Tempo di preparazione
30 minuti + tempo di solidificazione
Cheesecake kinder pinguì
Print Recipe
Diciamolo: la cheesecake è il dolce dell’estate!!!! Innanzitutto (e soprattutto!) perché non richiede cottura; in secondo luogo perché è semplice da realizzare e infine perché ce ne sono talmente tante varianti che ci possiamo decisamente sbizzarrire!!!! Io oggi ho realizzato la versione con nutella e panna senza philadelphia, una vera goduria!!!
Tempo di preparazione
30 minuti + tempo di solidificazione
Tempo di preparazione
30 minuti + tempo di solidificazione
Ingredienti
  • 300 gr biscotti secchi al cioccolato
  • 300 ml panna da montare
  • 60 gr burro
  • nutella
  • scaglie di cioccolato
  • 150 gr cioccolato fondente
Istruzioni
  1. Tritate i biscotti nel mixer e mischiateli con il burro fuso. Rivestite il fondo di uno stampo a cerniera con la carta forno, versatevi il composto, livellate bene e mettete in frigo
  2. Nel frattempo montate la panna e unitevi le scagliette di cioccolato
  3. Trascorsa una mezz’oretta riprendete la base dal frigo e spalmatevi metà della panna
  4. Ricoprite quindi con una dose abbondante di nutella. Se non è abbastanza morbida fatela sciogliere leggermente in microonde, altrimenti non riuscirete a stenderla
  5. Terminate quindi con l’altra metà della panna e mettetela a solidificare in frigo. A questo punto potete o decidere di sciogliere il cioccolato fondente, metterlo in superficie e far solidificare in frigo, oppure potete sciogliere il cioccolato al momento di servire la torta. Io ho optato per la prima soluzione, ma vi consiglio di optare per la seconda perché lo strato di cioccolato in superficie rende difficile tagliare la torta.
Condividi questa Ricetta
 
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi