• VUOI COLLABORARE?

    Se anche tu hai la passione per la cucina, collabora con il nostro blog CucinareSubito.it

    Inviaci le tue ricette con procedimento e foto passo passo a ricette@cucinaresubito.it

    Per le prime 5 ricette inviate e pubblicate riceverai un gadget di CucinareSubito.it

    Ti aspettiamo!!!
  • LO SAPEVATE CHE…

    Il raviolo è un piatto tipico della cucina italiana e consiste in un quadrato (o tondo) di pasta all’uovo il cui ripieno varia a seconda delle ricette locali. Può essere servito con sugo e salse ma anche in brodo. Il nome del raviolo cambia da regione a regione: agnolotto in Piemonte, tortello in Emilia e Lombardia, pansotti in Liguria, ecc. Le origini storiche del raviolo non sono certe, si sa però che viene citato anche da Boccaccio nel Decamerone. Un piatto simile è presente anche nella cucina tedesca, cinese e giapponese.
  • AREA LOGIN

  • SPONSOR

  • RECENTEMENTE…

Ravioli

I ravioli sono un piatto che da sempre si cucina a casa mia e questa è la classica ricetta di mia mamma… Ce ne sono molte varianti: c’è chi li fa più piccoli, chi aggiunge la salsiccia alla carne macinata, chi utilizza ricotta e spinaci, chi li fa di pesce, ecc. L’importante è non fare la pasta troppo sottile altrimenti si aprono durante la cottura. Richiedono un po’ di tempo per prepararli ma ne vale sicuramente la pena, anche perché potete congelarli e utilizzarli al momento opportuno.

ravioli 001

 

TEMPO: 1 ora circa
DIFFICOLTA’: media
COSTO: medio (circa 7 – 8 euro)



INGREDIENTI per 6 persone
per la pasta

  • 500 gr farina
  • 5 uova
  • un pizzico di sale

per il ripieno

  • 300 gr carne macinata di vitello
  • 5 ricottine
  • 1 uovo + 1 albume
  • sale
  • prezzemolo
  • un pizzico di noce moscata
  • parmigiano grattugiato q.b.

sugo di pomodoro per condire

PROCEDIMENTO

 

Iniziate preparando il ripieno, facendo cuocere (non troppo) in una padella la carne macinata

ravioli 002

 

Mettetela quindi in una ciotola e unitevi le ricottine, un pizzico di sale, un po’ di noce moscata

ravioli 003

 

Le uova, il prezzemolo e il parmigiano grattugiato

ravioli 004

 

E mescolate il tutto amalgamando bene

ravioli 005

 

Preparate quindi la pasta disponendo la farina a fontana su un piano da lavoro e aggiungendo un pizzico di sale

ravioli 006

 

Aggiungete al centro le uova e iniziate a lavorare l’impasto

ravioli 007

 

Facendo in modo di amalgamare bene le uova alla farina

ravioli 008

 

Dovrete ottenere un panetto compatto

ravioli 009

 

Tagliate il panetto in pezzetti e iniziate a tirare la sfoglia (non troppo sottile) con la macchina per la pasta (o con il mattarello)

ravioli 010

 

Mettete al centro della sfoglia vari cucchiai di ripieno, distanziati tra loro

ravioli 011

 

Ripiegate la sfoglia a metà

ravioli 012

 

E tagliatela con una ruota tagliapasta in modo da ottenere dei rettangolini

ravioli 013

 

Ripetete l’operazione fino al termine del ripieno e metteteli su un vassoio infarinato leggermente distanziati gli uni dagli altri


CONSIGLIO: se vi avanza della pasta potete tranquillamente congelarla e riutilizzarla in un’altra occasione. Allo stesso modo potete fare i ravioli qualche giorno prima, congelarli, avendo cura di non sovrapporli tra loro altrimenti si attaccano, e poi cuocerli al momento opportuno.

ravioli 014

 

Cuocete quindi i ravioli in acqua salata

ravioli 015

 

Scolateli con una schiumarola

ravioli 016

 

E metteteli direttamente nel piatto da portata, che avrete cosparso con un po’ di sugo che poi andrete a mettere anche in superficie.

E buon appetito!!!!

ravioli 001

 

Potrebbero interessarti anche...

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi