• VUOI COLLABORARE?

    Se anche tu hai la passione per la cucina, collabora con il nostro blog CucinareSubito.it

    Inviaci le tue ricette con procedimento e foto passo passo a ricette@cucinaresubito.it

    Per le prime 5 ricette inviate e pubblicate riceverai un gadget di CucinareSubito.it

    Ti aspettiamo!!!
  • LO SAPEVATE CHE…

    La pastiera è un dolce napoletano tipico del periodo pasquale e consiste in una torta di pasta frolla farcita con un impasto a base di ricotta, frutta candita, zucchero, uova e grano bollito nel latte. Il sapore varia a seconda degli aromi che si utilizzano: quelli classici sono cannella, canditi, scorze d'arancia, vaniglia e acqua di fiori d'arancio, ma c’è anche chi aggiunge la crema pasticcera, chi la fa con il riso, chi con il riso e il grano. L’attuale versione della pastiera si ritiene sia da attribuire alle suore di un convento di San Gregorio Armeno, mentre leggenda narra che una versione rudimentale della pastiera sia da attribuire a Partenope e ai culti pagani, quando si preparava per celebrare l’arrivo della primavera.
  • AREA LOGIN

  • SPONSOR

  • RECENTEMENTE…

Pastiera

La pastiera è il dolce pasquale per eccellenza, anche se ormai si trova praticamente tutto l’anno!!! Quella che vi propongo io è quella che da sempre si cucina a casa mia, ma credo si avvicini molto alla versione classica napoletana…se preferite potete aggiungervi la crema pasticcera e c’è anche chi la fa con riso e grano o solo riso, ma io preferisco questa versione semplice….

pastiera 001

 

TEMPO: 1 ora + cottura
DIFFICOLTA’: media
COSTO: medio (circa 6 -7 euro)



INGREDIENTI (stampo 28 – 30 cm)

  • 400 gr pasta frolla
  • 500 gr ricotta
  • 250 gr grano cotto per pastiera
  • 500 ml latte
  • 1 limone
  • 200 gr zucchero
  • 5 uova
  • 1 fiala di acqua di fiori di arancio
  • una noce di burro (o strutto)
  • un pizzico di sale
  • zucchero a velo
  • cannella e canditi facoltativi (io non li ho messi)

PROCEDIMENTO

Preparate innanzitutto la pasta frolla secondo il procedimento che trovate qui.

Cuocete il grano per pastiera in un tegame con il latte, un pizzico di sale e una noce di burro (o di strutto) per circa 30 minuti, fino a quando il latte non viene assorbito completamente

pastiera 002

 

Lasciatelo intiepidire e poi mettetelo in una ciotola con la ricotta

pastiera 003

 

Lo zucchero, la scorza del limone grattugiata, l’acqua di fiori d’arancio (e se preferite anche i canditi e un pizzico di cannella)

pastiera 004

 

Infine aggiungete le uova

pastiera 005

 

E mescolate bene il tutto

pastiera 006

 

Stendete la pasta frolla tra due fogli di carta forno infarinati, lasciandone un po’ da parte per le strisce in superficie

pastiera 007

 

Mettete la frolla in una teglia imburrata e versatevi la farcia

pastiera 008

 

Stendete la frolla tenuta da parte e ricavatevi le strisce per decorare la superficie della pastiera

pastiera 009

 

Cuocete a 180° per circa un’ora

pastiera 010

 

Spolverizzate con lo zucchero a velo e fatela riposare almeno un paio d’ore prima di servirla

pastiera 011

 

Ed eccovi una fetta della mia pastiera e Buona Pasqua a tutti!!!!

pastiera 012

Potrebbero interessarti anche...

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi