Green Cake ovvero… Prato di Fragole (torta con Spinaci!)

Ingredienti:

Per la torta:

– 200 gr di spinaci già cotti

– 200 gr di olio di semi

– 180 gr di zucchero

– 4 uova

– 400 gr di farina (per me di kamut)

– 1 bustina di lievito

– 1 cucchiaio di Crema di Limoncello (o aroma di vaniglia se preferite)

– qualche cucchiaio di latte

Per la mousse di fragole:

– 350 gr di fragole + un’altra 15na

(4-5 per aggiungerle alla mousse e il resto per la decorazione finale)

– 500 ml di panna (per me 250 ml vegetale)

– 100 gr yogurt greco

– 110 gr di zucchero

– 2/3 cucchiai di limoncello

Per la decorazione:

– una 12na di fragole (sceglietele possibilmente belle e della stessa dimensione)

– cioccolato bianco qb

– cioccolato fondente qb

Strizzate bene gli spinaci, tritateli e aggiungete l’olio.

Montate bene le uova e lo zucchero per almeno 5 minuti, fino a che non diventeranno chiare e spumose.

Aggiungete gli spinaci tritati e montate ancora un po’.

Unite anche la farina e il lievito setacciati

e la crema di limoncello.

Io ho dovuto aggiungere qualche cucchiaio di latte perchè l’impasto mi sembrava troppo denso, quindi in caso regolatevi voi.

Imburrate una teglia o come me usate lo spray antiaderente e versateci il composto.

Cuocete a 180° per circa 50 minuti, ma fate la prova stecchino, per me è stato necessario un po’ di più.

A me è venuta bella alta!

Lasciatela freddare (meglio farla la sera prima)

Nel frattempo preparate la mousse di fragole:

Pulite le fragole, tagliatele e frullatele

(lasciatene da parte un po’ per aggiungerle alla mousse)

mettetele in un pentolino con lo zucchero

portandole al bollore e sempre mescolando in modo che lo zucchero si sciolga.

Lasciatele freddare aggiungete anche il limoncello.

e lo yogurt greco

Montate la panna

ed unitela al composto di fragole

(lasciandone da parte un po’ meno di 1/3 per la copertura della torta)

facendo attenzione a non smontarla,

mescolandolae delicatamente fino a che non sarà ben omogenea

(non assaggiatela . . .troppo buona!!)

 Riprendete la vostra torta oramai fredda e tagliatela in 3 dischi,

levate con un coltello un po’ di interno sbriciolandolo

e mettetelo da parte, lo utilizzerete per il decoro della torta.

Bagnate il primo disco con qualche goccio di latte e coprite con la mousse di fragole,

spargetela della metà di fragole a pezzetti lasciate da parte

appoggiate il secondo disco e farcite la superficie anche di questo

Coprite con il terzo disco, io preferisco metterlo sempre capovolto in

modo che venga più regolare possibile per rendere anche la decorazione più facile.

 Prendete la panna lasciata da parte e stuccate la vostra torta

Passate sulla superficie la parte interna della torta sbriciolata,

facendo una leggera pressione in modo che “attacchi” bene.

Vi consiglio di fare la torta il giorno prima, si mantiene benissimo,

anch’io ho fatto così,

anche se ovviamente non è fondamentale,

ma sarà che per esperienza preferisco fare con calma la mia decorazione

per essere più “fresca” e precisa possibile!! 😀

Inoltre si sa che le torte farcite sono sicuramente più buone il giorno dopo.

Preparazione delle fragole ricoperte di cioccolato:

Pulite le fragole. lasciando il picciolo, avendo cura di asciugarle bene con della carta assorbente, io ne ho fatte un po’ di più per scegliere le migliori e di grandezza più o meno simile.

Sciogliete il cioccolato nel microonde o a bagno maria

mescolatelo energicamente per scioglierlo bene

Inzuppate una fragola alla volta nel cioccolato bianco

(o al contrario nel cioccolato fondente se preferite)

Adagiatele su un vassoio ricoperto di carta forno e

mettetele una 10na di minuti nel frigorifero per fare indurire il cioccolato

Sciogliete poi anche il cioccolato fondente

e decorate la cioccolata bianca, io uso la mia pompetta…

Mettete di nuovo nel frigorifero a raffreddare per un’altra 10na di minuti

Quando le fragole saranno ben asciutte, procedete a sistemarle al centro della torta

“stuccandole” con dell’altro cioccolato fondente fuso, così pure le fragole laterali.

Conservare in frigo fino a che non lo consumate, consiglio almeno 2-3 ore.

BON APPETIT

&

TANTI AUGURI BABBO!!

il festeggiato alle prese con le candeline

 

 

 

Ed ecco l’interno super fragoloso

Potrebbero interessarti anche...

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi