Cassata di gateau di patate

Cos’è??? vi sembra uno scherzo di carnevale???? la CASSATA, baluardo, simbolo, orgoglio della nostra sicilianità….un gateau di patate??? Ebbene si!!!

E’ un normale, gustoso gateau di patate ma decorato come una cassata di ricotta, per le nostre cene con gli amici o per colorare un buffet.
Inoltre, anche questa preparazione, ha il grosso vantaggio di poter essere preparata, anche il giorno precedente all’utilizzo e quindi con tutto comodo.
Occorre uno stampo da cassata, quello con i bordi “svasati” rispetto la base ma, capisco che, nel resto del mondo, è difficile trovarlo, quindi utilizzerete una normale teglia rotonda di 22 cm. con i bordi non troppo alti.

Ecco la descrizione:

cassata di gateau di patate 01

Ingredienti:

– 1 kg di patate sbucciate
– 2 cucchiaini di Insaporitore per patate Ariosto
– 250 gr. latte
– 1 cucchiaino di noce moscata
– 4 tuorli d’uovo
– 100 gr. formaggio grattugiato a piacere (io caciocavallo stagionato)
– 3 cucchiai di prezzemolo fresco tritato
– 2 peperoni gialli e rossi
– 2 zucchine genovesi
– 1\2 bicchiere olio d’oliva VILLA COLONNA
– spicchio d’aglio
– 1 cucchiaino di origano
– 10 pomodorini ciliegia
– 2 cucchiai di pan grattato
– 1 noce di burro per la tortiera
– 8 foglie di salvia fresca o altre foglioline per decorare

Per il ripieno:

– 150 gr. formaggio filante a piacere
– 150 gr. mortadella

Procedimento:

– preparare il purè di patate secondo le vostre abitudini , io con il Bimby
– a cottura ultimata aggiungere i tuorli, il formaggio grattugiato, il prezzemolo e mescolare bene
– aggiustare di sale
– imburrare lo stampo e spolverarlo di pangrattato
– versare il primo strato di purè e livellarlo bene, aumentando lo spessore lungo la circonferenza
– aggiungere il formaggio filante e la mortadella tritati grossolanamente
– stendere il resto del purè e livellare bene
– inumidire con qualche cucchiaio di olio d’oliva e spolverizzare di pangrattato
– infornare a 250° sino a che la superficie è dorato
– nel frattempo tagliare longitudinalmente le zucchine e grigliarle
– abbrustolire i peperoni, spellarli e tagliarli a falde
– lavare i pomodorini e tagliarli a metà
– quando il gateau sarà completamente freddo, sformarlo, con molta delicatezza su un piatto da portata
– decorarlo foderando prima il bordo con le falde di peperoni, alternando i colori e poi decorare la superficie, come da foto









Potrebbero interessarti anche...

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi