Calzoni di bieta (Canescioni)

Questi calzoni di bieta sono una ricetta tipica della mia zona e si chiamano “canescioni” (o meglio, cansciun, in dialetto!!). Si tratta appunto di calzoni di bieta ma fatti con una pasta particolare, fatta con l’olio, che praticamente si utilizza solo per fare questa ricetta. Si fanno per lo più nel periodo pasquale, ma a casa mia si fanno tutto l’anno perché sono buonissimi!!!

calzoni di bieta 001

 

TEMPO: 40 minuti + cottura
DIFFICOLTA’: media
COSTO: medio (circa 6 euro)



INGREDIENTI per circa 10 calzoni

  • 1,5 kg bieta
  • 1 kg farina 00
  • mezzo litro circa di olio
  • acciughe q.b.
  • olive q.b.
  • acqua q.b.
  • un pizzico di cannella
  • 1 spicchio d’aglio
  • sale

PROCEDIMENTO

Fate soffriggere l’aglio in una padella con olio e cuocete le biete.

A metà cottura salate e aggiungete le olive (intere o tagliate a metà) e le acciughe


CONSIGLIO: io ho utilizzato la bieta in busta surgelata, se utilizzate quella fresca prima di cuocerla dovete lessarla in acqua.

calzoni di bieta 002

 

Intanto preparate la pasta.

Mettete la farina su un piano da lavoro, fate un buco al centro e mettetevi il sale e la cannella

calzoni di bieta 003

 

Poi mettete l’olio al centro

calzoni di bieta 004

 

Ed iniziate ad impastare

calzoni di bieta 005

 

Aggiungete l’acqua mano a mano, poco alla volta

calzoni di bieta 006

 

fino a quando la farina non si amalgama bene e diventa lavorabile con le mani


CONSIGLIO: aggiungetene sempre un po’ alla volta altrimenti rischiate di fare una pasta troppo molle che è poi impossibile lavorare

calzoni di bieta 007

 

Lavorate bene e a lungo con le mani la farina

calzoni di bieta 008

 

Deve diventare un panetto compatto e morbido

calzoni di bieta 009

 

A questo punto tagliate il panetto in fette di circa 2 – 3 cm

calzoni di bieta 010

 

E ritagliatele a metà

calzoni di bieta 011

 

Prendete ogni singolo pezzetto e stendetelo con il mattarello cercando di dargli una forma tonda

calzoni di bieta 012

 

Mettete quindi un po’ del composto di bieta all’interno del disco

calzoni di bieta 013

 

E richiudete a metà a mò di calzone

calzoni di bieta 014

 

Tagliate l’eventuale pasta in eccesso, sigillate bene i bordi (altrimenti i calzoni si aprono durante la cottura) passandoci i rebbi (denti) della forchetta e bucherellate la superficie

calzoni di bieta 015

 

Fate la stessa operazione fino a che non terminano le biete.

Metteteli quindi su una teglia con olio o con carta forno


CONSIGLIO: se vi avanza la pasta, mettetela in un sacchetto da congelatore e tenetela in freezer per riutilizzarla successivamente

calzoni di bieta 016

 

E infornate a 180° per 30-35 minuti

calzoni di bieta 017

 

Ed ecco pronti i vostri canescioni!!!!

calzoni di bieta 001

 

Potrebbero interessarti anche...

Cerca ingredienti: , , , , , , .
 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi