La lattuga, l’antipasto tipico degli antichi Romani

La lattuga sembra aver origini molto antiche: questa verdura, infatti, era già conosciuta ai tempi degli Egizi e dei Greci. Inoltre, nell’epoca romana, l’imperatore Augusto venne curato da uno dei suoi medici proprio con questa pianta.

Da allora, la lattuga divenne una vera e propria moda tra i Romani, che la mangiavano soprattutto come antipasto condito con aceto, miele e garum, una salsa a base di pesce tipica di quell’epoca.

Successivamente, vista la grande diffusione, la pianta iniziò ad essere usata anche in alcune delle terre dominate dai Latini, sebbene i primi consumi di lattuga come verdura risalgono solamente al 1700.

Potrebbero interessarti anche...

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi